Online è possibile trovare diversi suggerimenti su come creare un ebook e con quale programma, ma spesso la vastità di informazioni a disposizione confonde le idee anziché schiarirle. Ecco perché ho scelto di parlarti di un solo software, Designrr “la pagina che trovi è in Inglese ma non preoccuparti, ti darò tutte le istruzioni e video in Italiano”, per me il migliore e il più facile da usare e economico tra i tanti provati negli anni. IN PIU’ E’ AUTOMATICO, cioè, il Software lavorerà per te senza farti muovere un dito.

Il miglior programma per creare ebook: Designrr

Come creare un ebook? Con Designrr, programma super facile!

Creare ebook con Designrr è facile e veloce perché, a differenza di altri programmi, permette di costruire progetti da zero con il semplice trascinamenti di tutti gli elementi di cui si compone un contenuto (paragrafi, titoli, elenchi puntati, video, ecc.), oppure partendo da uno dei centinaia di modelli messi a disposizione dalla piattaforma, con il rapido copia e incolla dei contenuti già presenti nei nostri archivi, Siti Web o Social Network.

I benefici (mai statici perché implementati in base alle segnalazioni e alle necessità degli utenti) sono diversi a seconda del piano di abbonamento che si sceglie di attivare:

  • Il Piano Standard offre oltre 900 Google Fonts, 100 Templates, immagini free, generatore dell’indice, numeratore di pagine automatico e generatore di flipbook. Permette la creazione da zero di ebook in PDF e l’import da file Word, Google DOC e blog post (semplicemente copiando il link!).
  • Il Piano Pro aggiunge allo Standard ancora nuovi Templates, un Tool per creare copertine 3D, un clone dei progetti, l’import da PDF e Pagine Fb e l’esportazione su Kindle, ePub e iBooks.
  • Il Piano Premium aggiunge al Pro la possibilità di esportare contenuti dai gruppi Facebook, di trascrivere 4 ore al mese di audio oppure video (sì, trasforma i video di YouTube in PDF!) e di incorporare il progetto nei siti web attraverso un codice html.

I piani di abbonamento di questo programma per creare ebook partirebbero da un importo di 29 dollari al mese (circa 26 euro), ma acquistarli tramite link di invito garantisce un tangibile e notevole risparmio economico.

Per esempio, il Piano Standard è attivabile a 27 dollari (meno di 25 euro) PER SEMPRE e il Piano Premium è attivabile a soli 297 dollari (circa 268 euro) all’anno anziché 997 dollari all’anno (circa 900 euro)… meno di 1 euro al giorno!

Dunque, è chiaro che creare ebook con il software Designrr non è gratuito, ma può diventarlo o addirittura trasformarsi in una fonte di guadagno. In che modo?

  1. AFFILIAZIONE: Invitando altre persone a usare il programma: il guadagno è del 50% e pertanto bastano due soli utenti per ammortizzare l’importo dell’investimento. Il resto è tutto guadagno.
  2. Creando ebook da vendere: le aziende e i professionisti hanno sempre più necessità di avere ebook da usare come lead magnet per aumentare gli iscritti alle proprie newsletter, e avere professionisti come chi usa DESIGNRR disposti a creare per loro i propri ebook è una cosa ricercata
  3. Vendendo i tuoi ebook: anche creare i propri ebook personali da regalare o vendere sulle piattaforme digitali può garantire un buon ritorno economico.

Ecco una presentazione di quello che potresti realizzare utilizzando e fruttando questo strepitoso Software: https://software-ebook.formazioneinternetmarketing.com/

Come creare un ebook e venderlo

Poniamo che tu abbia deciso di attivare il più economico Piano Standard e che adesso ti trovi davanti alla schermata drag & drop del tuo programma per creare ebook da vendere online. Cosa devi fare?

  1. Il primo passo consiste nel guardare il mio tutorial su come creare un ebook (oppure leggere il mio articolo “Come scrivere un ebook”): qui condivido con te come usare Designrr in modo proficuo.
  2. Il secondo passo consiste nel creare un ebook sfruttando i suggerimenti con te condivisi.
  3. Il terzo passo è quello di effettuare l’iscrizione alle piattaforme gratuite di vendita online.

Dove posso vendere i miei ebook?

Esistono diverse piattaforme sulle quali poter vendere i propri ebook, alcune più vantaggiose, altre meno. Eccone 5 dalle quali poter trarre profitto:

  • Amazon Kindle Direct Publishing: è di certo la piattaforma più conosciuta per la vendita di ebook. Il margine di guadagno è definito in base a diversi fattori legati all’opera pubblicata e può essere del 70% oppure del 35% degli incassi.
  • Kobo Writing Life: anche questa piattaforma è molto conosciuta grazie al successo riscosso dai suoi e-reader: versa all’Autore il 70% del prezzo di copertina per ogni copia venduta, oppure il 45% se il prezzo dell’ebook è inferiore a 1,99 euro.
  • Google Play Libri: A differenza di Kobo Writing Life, riconosce all’Autore un compenso del 70% delle vendite indipendentemente dal prezzo di commercializzazione dell’ebook.
  • Youcanprint: spalma e vende gli ebook su tutti i bookstore online riconoscendo all’Autore percentuali diverse in base al luogo di vendita: sullo store di Youcanprint il guadagno è del 70% rispetto al prezzo di copertina; su Amazon varia dal 20% al 50%; su tutti gli altri bookstore online è del 50%.
  • Apple Books: anche il rinomato leader dell’iTech offre un compenso del 70% all’Autore dell’opera pubblicata.
  • Lulu: trattiene il 20% di commissioni sugli ebook venduti su piattaforma di proprietà. Funziona come Youcanprint, pertanto vendite su piattaforme terze saranno soggette a maggiori trattenute.

Inoltre, installando Payhip potrai vendere il tuo ebook direttamente sul tuo Blog o Sito Web, pagando alla piattaforma solo una piccola commissione del 5%. Il Software infatti ti permette in due click di realizzare un tuo sistema di vendita dei tuoi Manuali, ebook e non solo

Leave a Reply

Your email address will not be published.