Se stai cercando di guadagnare online avrai sentito sicuramente parlare di Affiliate Marketing o del “guadagnare con le affiliazioni”. Questo perché si riesce solitamente a guadagnare in maniera semplice, senza investire denaro (o comunque non grosse cifre) e quindi è un metodo che tutti possono provare senza doversi imbarcare in spese difficili da sostenere.

Dunque ipotizzando un grandissimo vantaggio nel rapporto costi e benefici, è assolutamente consigliabile provarci almeno per un po’ prima di tirare le somme.

Andiamo con ordine, in questo articolo vi porterò in maniera più approfondita dentro il mondo delle affiliazioni.

Precisazioni

Tutti i risultati che menziono in questo post sono frutto di dieci anni di esperienza, non prendere questi risultati come semplici, imminenti e senza usare nessuna strategia di Marketing. I risultati con questi consigli arriveranno solo se fai quello che ti dico.

Se parti da zero e non sai nulla o quasi sui sistemi per guadagnare con le affiliazioni puoi seguire i miei consigli che troverai in questo post. Inserirò anche un sistema dove ti mostro come poter iniziare con un semplicissimo Software che potrai generare 3 entrate economiche in pochi giorni. Ora partiamo…

Come funzionano le affiliazioni?

Come guadagnare con le affiliazioni: guida pratica

Le affiliazioni funzionano in modo molto semplice, il tutto consiste nel vendere dei prodotti per conto di altri, ricevendo una percentuale “commissione” sulla vendita effettuata.

Uno dei primi esempi eclatanti che hanno portato l’affiliate marketing alla ribalta è stato il programma di affiliazione di Amazon.

Infatti era sufficiente promuovere e vendere prodotti che trovi all’interno del suo Marketplace tramite un proprio link e automaticamente si riceveva una commissione per ogni acquisto che veniva effettuato dai clienti arrivati su Amazon attraverso lo stesso link.

La cosa negativa è la percentuale molto bassa che Amazon mette a disposizione. “si parla del 3/6% di guadagno su ogni vendita” poi dipende dalla nicchia che si sceglie

Col passare del tempo l’affiliate marketing si è evoluto, con sempre più sistemi in grado di offrire qualcosa del genere e sempre più persone che hanno deciso di lanciarsi nel mondo dell’affiliate marketing.

Vendere in affiliazione con Amazon

Non è il mio programma di Affiliazione che preferisco e che consiglio ai miei clienti o chi mi chiede consigli, ma sono consapevole della sua reputazione positiva dato l’affidabilità della piattaforma stessa.

Il motivo per cui non lo consiglio come detto prima è che i guadagni su ogni vendita sono molto bassi, “si parla del 3/6% di guadagno su ogni vendita.

Detto questo:

Vendere prodotti in affiliazione su Amazon è molto semplice. Basterà infatti iscriversi all’Affiliate Program di Amazon per avere a disposizione la creazione di link personale su tutti i prodotti in vendita sullo stesso Store e iniziare a guadagnare una percentuale, variabile a seconda della categoria prodotto, sulla vendita. 

Vien da sé che per riuscire a vendere più prodotti possibili è necessario appoggiarsi a qualche altro servizio, come un sito web o un E-commerce da cui i clienti possono trovare i prodotti e cliccare sul vostro link per l’acquisto. Altre idee potrebbero essere i gruppi Facebook oppure i canali Telegram, che consentono di accomunare migliaia di persone con gli stessi interessi che diventeranno poi la vostra fonte di guadagno. 

Guadagnare con le affiliazioni: come iniziare

Per guadagnare con le affiliazioni è necessario avere una strategia ben precisa e le tre competenze indispensabili e più importanti per riuscire ad arrivare alla vendita finale: al contrario di quanto si possa pensare e di quello che purtroppo la stramaggioranza delle persone pensa, non è sufficiente provarci senza una precisa strategia e formazione adatta e mirata, perché sarà molto difficile ottenere dei risultati. 

Le tre competenze che devi assolutamente avere sono:

  1. Strumenti Digitali
  2. Competenze sul Copyright
  3. Competenze sulla creazione di sponsorizzate con i Facebook ADS

NON PREOCCUPARTI SE NON HAI QUESTE COMPETENZE E NON PENSARE CHE SIA TROPPO COMPLICATO ARRIVARE A UNA FORMAZIONE COSI’ SPECIFICA

Posso aiutarti senza problemi contattandomi via WhatsApp allo 3400779150, dandoti un quadro generale grazie a una consulenza gratuita

Prima di tutto è necessario scegliere minuziosamente la piattaforma giusta da appoggiarsi, per poi scegliere il prodotto/servizio che riteniamo più adatto alle nostre esigenze, quindi una nicchia di prodotti e utenti in cui si vuole andare a posizionarsi, una nicchia specifica il più possibile, perché questo semplificherà il processo di vendita.


Per fare un esempio se decidessi di dedicarmi solo alla nicchia degli smartphone Android, sarebbe molto più facile tutto il processo di vendita. Infatti sarei specializzato solamente su quell’argomento e questo porterebbe diversi risultati:

  • arrivo di utenti interessati a quell’argomento
  • fidelizzazione degli utenti che si fidano di più di chi è specializzato solamente in quel dato argomento
  • semplificazione del processo di ottimizzazione SEO
  • crescita di attendibilità agli occhi di Google
  • siti specializzati su un argomento hanno un maggiore interesse per Google

È chiaro che tutto questo porta ad una crescita maggiore del bacino di utenza interessata a quell’argomento e di conseguenza una maggiore probabilità che acquistino i prodotti da te proposti. 

Ovviamente è molto importante fare un’analisi dei vari settori per andare a scegliere quello dove la competitività è più bassa, in modo tale da posizionarsi in modo più facile e veloce e diventare velocemente un punto di riferimento per quella nicchia. 

Affiliate Marketing: sfruttare al meglio la SEO

Questa strategia che andrò a menzionare ora non è utilizzata da molti Affiliate, ma vi garantisco che se anche più macchinosa potrebbe dare molto di più che a chi non la utilizza. Ci sarà molto più lavoro, ma ti garantisco che se fatta bene arriveranno risultati ricorrenti a lungo termine

Potrebbe esserti utile quando inizierai a promuovere oggetti/servizi ad alto costo

Una volta scelta la nicchia bisogna iniziare a preparare dei contenuti che siano interessanti e utili per gli utenti, soprattutto che siano dei contenuti che rispondano alle esigenze dell’utente. È quindi davvero molto importante avere una buona strategia SEO, sintetizzabile in pochi punti ma essenziali:

  • ricerca keyword con strumenti professionali
  • stesura piano editoriale di contenuti
  • affiancamento ai contenuti organici di contenuti a pagamento
  • creazione di landing page o altre pagine di conversione

La ricerca delle keyword può essere effettuata con tanti strumenti disponibili sul web. Alcuni dei più famosi sono SEMrush, SEO Zoom o il Google Keyword Planner, che ti consentiranno di andare a trovare le parole più ricercate dagli utenti della tua nicchia e quelle con più potenziale.

Ovviamente starà a te poi completare l’analisi cercando di utilizzare le parole chiave con più potenzialità, magari quelle più ricercate e con meno competizione, oppure quelle con poche ricerche mensili ma con zero competizione. 

Il passo successivo è relativo alla stesura di un piano editoriale con le keyword scelte, decidere quindi quali e quanti contenuti andare a creare, i giorni e le fasce orarie in cui pubblicarli e così via. Questo vale sia per i contenuti sul sito web che per quelli sui social.

Per aumentare la diffusione dei contenuti, potrebbe rivelarsi vincente l’idea di affiancare ai contenuti organici (quindi ai contenuti gratuiti) anche dei contenuti a pagamento, come ad esempio delle inserzioni su Facebook, Instagram o Google Ads. 

Ecco una mia guida da scaricare Gratuitamente

Il mio manuale per iniziare con le affiliazioni

Infine è spesso utilissimo andare a realizzare delle landing page, letteralmente delle pagine di atterraggio, in cui far andare l’utente per completare una determinata azione, come l’acquisto di un prodotto o l’iscrizione alla newsletter e così via. In questo modo sarà più facile portare passo passo l’utente ad eseguire l’azione desiderata.

Affiliate Marketing: l’importanza dell’A/B testing

Se ti sei occupato di marketing in generale, soprattutto nel digital marketing, avrai sicuramente sentito parlare dell’A/B testing e di quanto questo sia importante per l’ottenimento di risultati sempre migliori.

Fare un A/B test significa semplicemente realizzare dei contenuti (ad esempio una sponsorizzazione su Facebook o una landing page) due volte, con qualche elemento differente, per capire quale dei due funziona meglio. Un’idea potrebbe essere impostare due testi differenti nelle due versioni, un’altra potrebbe essere impostare due immagini totalmente differenti, un’altra ancora potrebbe consistere nell’inserire i contenuti identici ma in una struttura di pagina differente.

Io le A/B test le uso sempre quando creo delle sponsorizzate con Facebook e Google. Creo ad ogni sponsorizzata 5 campagne diverse tra loro, e nel giro di 10 giorni capisco quale funziona meglio, puntando più Bugget nella ADS

Di solito si esegue l’A/B Test fino a quando non si riesce a trovare la struttura che più si avvicina alla perfezione, in grado di offrire così i risultati migliori. 

Guadagnare con le affiliazioni: sfrutta le campagne migliori

Parti sempre e solo con un singolo strumento di sponsorizzazione, così da concentrarti e migliorare solo su quello. Per intenderci, se decidi di partire con le inserzioni su Facebook, non spostarti a Google Ads, Linkedin, Twitter etc., ma continua solo con Facebook.

Spesso e volentieri ciò che ha funzionato da una parte non è detto che funzioni da un’altra parte, in quanto il tipo di utenti spesso è differente da un social ad un altro o da una piattaforma all’altra.

Però se una campagna ha avuto davvero tanto successo, è quello il momento in cui devi spostarti su un’altra piattaforma cercando di replicare lo stesso successo. E se non andrà per il verso giusto potrai sempre sospendere la campagna, ma in caso positivo avrai due fonti di guadagno e non solo una.

Ovviamente monitora sempre i risultati, in quanto è importante rientrare dagli investimenti effettuati. Decidi un budget massimo di spesa entro il quale devi iniziare con i guadagni, tenendo conto che soprattutto nelle prime fasi potrebbe rivelarsi necessario investire un po’ di soldi per ottenere dei risultati soddisfacenti.


Alcuni utili strumenti per tenere tracciati statistiche e risultati, sono Google Analytics e il Pixel di Facebook. Ricordati che la cosa più importante da tracciare sono le conversioni, soprattutto per quanto riguarda la campagne Facebook.

Guadagnare con le affiliazioni: vendi il tuo prodotto

Una strategia spesso vincente è, quando si diventa esperti di un settore, quella di creare e vendere un proprio prodotto (ad esempio una guida in formato ebook).

In questo modo si avrà un prodotto personalizzato sicuramente differente da tutti gli altri disponibili sul mercato e si creerà un nuovo tipo di guadagno (di cui a te entrerà esattamente il 100% della vendita) da affiancare alle affiliazioni.

Non spaventarti, non credere che non avendo dimestichezza con la scrittura e non avendo mai realizzato un manuale o un ebook questo consiglio sia troppo difficile o dispendioso da realizzare.

Ho la soluzione anche per questo se vorrai. Ti metto a disposizione la mia strategia segreta per realizzare decine di ebook, guide o manuali alla settimana e venderli guadagnando il 100% su ogni vendita.

VAI ALLA RISORSA SEGRETA DA QUI

Le piattaforme di Affiliate Marketing che io consiglio

Mi sento di consigliare principalmente due piattaforme di affiliazione: la ben nota Builderall e la nuova e promettente TabbidMarket.

Che cos’è Builderall

Builderall,  nasce come uno degli strumenti per Digital Marketing più evoluti e professionali che oggi come oggi puoi trovare Online, dove al suo interno troverai più di 30 Software sempre in evoluzione dove attingere per migliorare sempre di più tutto il tuo Business, e una Formazione a 360° per imparare veramente a diventare un Imprenditore Online, qualsiasi Business hai o intendi affrontare

Ecco i migliori servizi che troverai in Builderall:

  • Possibilità di creazione di landing pages
  • Possibilità di creazione di optin pages
  • Puoi creare delle sales pages
  • Automazioni per l’email marketing
  • Funnel di vendita
  • Autorisponditore
  • E-commerce
  • Siti Web
  • Blog
  • Creazione di Webinar
  • Creare App
  • Video animati
  • Facebook e bot e tanto altro

Questi servizi sono disponibili con il piano premium ad un prezzo di soli 59,90 € al mese.

Come funziona e come guadagnare con Builderall

All’interno del piano premium che effettuerai l’abbonamento mensile, troverai uno dei sistemi migliori di affiliazione più vantaggioso in assoluto.

Per quanto riguarda le commissioni, se deciderai di rivendere Builderall, sappi che funzionano come segue:

Innanzitutto riceverai il 100% di commissione sulla prima vendita per ogni cliente, quindi significa che praticamente se venderai un Piano Premium a 59,90 € riceverai esattamente 59,90 €. 

Ecco il mio link d’affiliazione per entrare a far parte di Builderall Premium. Se invece hai dubbi o domande puoi contattarmi Gratuitamente prima via WhatSapp

Dopo di ché riceverai un fisso di 17€ sui futuri rinnovi mensili degli utenti che hanno comprato un abbonamento premium da te. 

La cosa interessante è che anche loro cercheranno di vendere, e tu, senza fare assolutamente nulla, riceverai il 30% sulle commissioni generate dalla tua seconda linea, ovvero dalle persone che hanno acquistato dai tuoi clienti. 

Oltre a questo devi sapere che ogni 3 mesi di rinnovo da parte di un tuo affiliato, riceverai un ulteriore bonus di 12,75€. 

In ultimo, ma non per importanza, Builderall offre anche un sistema a punti: più vendite effettuerai e più punti andrai a collezionare. 

Ma a cosa serve il sistema a punti di Builderall? Una volta raggiunti i 690 punti, riceverai un bonus fisso di 42,50 €, che aumenterà ad ogni 690 punti raggiunti. 

Puoi sempre provare Builderall gratis per 7 giorni (CLICCA QUI PER ISCRIVERTI GRATIS). Pensa che con poco più di 50 € di spesa potrai avviare un business di guadagni, ma che anche con sole 4 vendite avrai la piattaforma Builderall gratuita, con tantissimi strumenti utili di cui usufruire. 

Che cos’è TabbidMarket

TabbidMarket è una piattaforma nuova e totalmente innovativa. 

È possibile vederlo come un e-commerce dove trovare tantissimi prodotti utili per ogni esigenza da poter vendere col tuo link d’affiliazione.

Si tratta di una piattaforma di affiliazione nuova e innovativa, motivo per cui è ben vista anche da Facebook e Google, che preferiscono premiare sempre i contenuti innovativi rispetto ai più obsoleti (anche se ancora funzionanti) WorldFilia e AffiliatonPark. 

Molto simile ad Amazon, ma con commissioni che per ora arrivano al 20%, ma con prospettive molto vantaggiose per il futuro

Ecco qui sotto il mio link per farti entrare in TabbidMarket

https://tabbid-market.goaffpro.com/create-account?ref=vierisucci

Video corso gratuito sulle Affiliazioni di TabbidMarket

Ecco l’ultimo mio Video Corso completamente Gratuito dove ti spiego passo passo come sfruttare e come funziona TabbidMarket. Il tutto lo trovi su Udemy oppure cliccando il link qui sotto

https://www.udemy.com/course/tabbid-market/?referralCode=983A9EE4D63FBF7EB2DD

Ti consiglio anche di studiare gli altri 3 video corsi sempre gratuiti che trovi sempre gratuitamente su Udemy

Se parti da zero con le Affiliazioni

So che se sei agli inizi possa sembrare tutto complicato e irraggiungibile. Inserisco un link ad un mio post dove consiglio una strategia lavorativa e di guadagno, dove se sei agli inizi e non sai dove sbattere la testa potrebbe aiutarti a realizzare certe competenze. Ben 3 modi diversi per crearti delle vendite automatiche

Creare decine di Ebook/Manuali o riviste grazie ad un Software e rivenderli
Vendere in Affiliazione il Software stesso
Creare manuali per i tuoi clienti

Come creare 10 ebook al mese senza scriverne nemmeno uno 🙂

Guadagnare in affiliazione: conclusione

Spero di averti aiutato a capire meglio come muoverti nel vasto mondo dell’Affiliate Marketing e come iniziare a guadagnare con le affiliazioni. Sicuramente i fattori da tenere in considerazione sono tanti, ma se riuscirai a mettere in pratica ciò che ti ho suggerito avrai sicuramente alte possibilità di riuscita.

Come detto in precedenza hai a disposizione una mia personale consulenza Gratuita per darti la possibilità di seguire le strategie che io stesso e i miei studenti seguono tutti i giorni.

Senza impegno contattami via WhatsApp allo 3400779150 per organizzare un appuntamento e capire come iniziare a guadagnare in affiliazione.

Mi farebbe piacere ricevere una tua considerazione e capire se il materiale elencato in questo post possa esserti di aiuto in qualche maniera. Lasciami un commento qui sotto dove mi racconti le tue esperienze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *